Condividi su Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter

Lettera aperta del Presidente Aldo Alberto ai soci CIA Liguria


Cari amici e colleghi, gli eventi atmosferici di questi giorni hanno messo a dura prova buona parte delle nostre coltivazioni con danni ingenti che inevitabilmente incideranno negativamente sul reddito delle nostre aziende.
Abbiamo deciso di attivare da subito tutte le procedure indirizzate al riconoscimento dello stato di calamità naturale, pur consci sia delle difficoltà dell’iter burocratico che - soprattutto - del reperimento dei fondi necessari.
Entrambi gli elementi sono legati ad un sistema normativo nazionale che afferma che le nostre colture siano da ritenere assicurabili, anche se in realtà non lo sono.  Infatti nessuna compagnia offre – ad oggi – un prodotto assicurativo per le nostre coltivazioni.
Il nostro impegno sarà lungo e complesso, con l’obiettivo di ottenere un giusto riconoscimento, dovuto ad una regione geograficamente piccola ma che ha al suo interno un’agricoltura di tutto rispetto. Nel ringraziarvi per tutte le segnalazioni e le foto inviateci, vi garantisco il mio personale impegno e quello di tutta CIA Liguria per tentare di ottenere il riconoscimento dei danni subiti. Non sarà facile ma faremo tutto ciò che è nelle nostre possibilità. Buon lavoro.
Aldo Alberto




CIA LIGURIA VIA COLOMBO 15/5- 16121 GENOVA- TEL 010.5705633 FAX 010.5702604 CF 80044410100  -  Informativa sui cookie