Condividi su Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter

Imu agricola, esentati gli agricoltori pensionati: una vittoria di Cia e Anp


Con questa frase: “… ai fini IMU sono esenti tutti i terreni agricoli, posseduti e condotti dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali, iscritti nella previdenza agricola, anche se già pensionati, indipendentemente dall’ubicazione dei terreni stessi, e sono considerati non fabbricabili i terreni posseduti e condotti dagli stessi soggetti, sui quali persiste l'utilizzazione agro-silvo-pastorale mediante l'esercizio di attività dirette alla coltivazione del fondo, alla silvicoltura, alla funghicoltura e all'allevamento di animali.” il Dipartimento delle Finanze conferma la nostra tesi che salvaguarda anche gli imprenditori agricoli pensionati riconoscendo anche per loro l’esenzione dal pagamento dell’ IMU.Finalmente -affermano Aldo Alberto Presidente Regionale Cia e Benito Lagorio Presidente Ligure di Anp - si pone rimedio ad un’ingiustizia che abbiamo sempre denunciato. Nel 2017 abbiamo portato avanti questa istanza con iniziative su tutto il territorio nazionale, sensibilizzando le Istituzioni preposte. Questa risoluzione -concludono Alberto e Lagorio - la consideriamo una nostra vittoria.




CIA LIGURIA VIA COLOMBO 15/5- 16121 GENOVA- TEL 010.5705633 FAX 010.5702604 CF 80044410100  -  Informativa sui cookie