Condividi su Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter

Bando vigneti, c'è la proroga al 1 luglio. Grande soddisfazione da Cia Liguria: «Accolta la nostra richiesta»


Il Ministero delle Politiche agricole e forestali ha concesso una proroga dei termini per la presentazione delle domande relative al bando per la ristrutturazione dei vigneti, estendendoli dal 31 maggio al 1 luglio. Una prororoga che proprio Cia Liguria aveva richiesto a gran voce nei giorni scorsi, appellandosi alla Regione affinché questa sollecitasse il Ministero a dilazionare la scadenza per lo meno al 30 giugno.

«Siamo molto soddisfatti per questo provvedimento, e diamo atto all'assessore Mai e alla Regione Liguria di avere risposto con sollecitudine alla nostra richiesta. Un ringraziamento, naturalmente, va anche al ministro Centinaio - commenta, in una nota, il direttore di Cia Liguria Ivano Moscamora - Un altro mese di tempo consentirà indubbiamente ai tanti agricoltori interessati di poter predisporre le carte con maggiore calma e serenità. Ricordiamo, a tal proposito, che gli uffici Cia sono sempre a disposizione per fornire assistenza nella compilazione della domanda».

La misura della ristrutturazione e riconversione dei vigneti per la campagna 2019/2020 ha l'obiettivo di aumentare la competitività dei produttori liguri di vino, attraverso il finanziamento di interventi per il rinnovamento degli impianti viticoli esistenti, specificamente per interventi di reimpianto. Il contributo pubblico copre il 50% del costo dell'intervento approvato, con i seguenti massimali di spesa ad ettaro:
  • 32.000,00 euro ad ettaro per le zone ordinarie;
  • 44.000,00 euro ad ettaro per le zone terrazzate, il forte pendenza o situati in quota sopra i 500 metri sul mare.
Il bando è disponibile sul sito www.agriligurianet.it

Marco Gaviglio



CIA LIGURIA VIA COLOMBO 15/5- 16121 GENOVA- TEL 010.5705633 FAX 010.5702604 CF 80044410100  -  Informativa sui cookie